15 Marzo 2019

Lettera di presentazione

La lettera di presentazione è uno strumento che, affiancato al cv, permette ad una persona di farsi conoscere e di motivare la propria candidatura per un posto di lavoro. Ha una lunghezza raccomandabile di circa una pagina e, attraverso paragrafi concisi, fornisce chiarimenti sulla vita professionale del candidato, sulla sua situazione personale e su cosa lo spinge a rivolgersi a una determinata azienda.

Di seguito una descrizione di quello che rappresenta la lettera di presentazione e come va costruita (da www.kontratto-italia.com)

“Le aziende dichiarano di regalare alla lettera di presentazione una grossa importanza e il più delle volte quel pezzetto di carta viene usato come uno strumento di preselezione. Dalla lettura di quelle poche righe consegnate all’azienda dei tuoi sogni, chi legge si farà un’idea del tuo profilo e deciderà se far proseguire la tua candidatura nell’iter della selezione o meno. E’ per questo che le parole vanno soppesate e il risultato deve comparire sintetico, esauriente e fluido.

Non è certo un gioco da ragazzi ma niente di impossibile, soprattutto se si conta che una volta creata la lettera di presentazione ideale questa potrà essere conservata e riutilizzata ad ogni invio del proprio curriculum! Attenzione però, non potrai inviare una stessa lettera motivazionale per giustificare il tuo interesse per un centro commerciale o per una casa editrice. Ricorda dunque di apporre le necessarie modifiche qualora tu voglia “riciclare” la lettera di presentazione.
Prima di ricordare cosa davvero non può mancare nella lettera motivazionale è bene definirne il compito: grosso modo dovrà riassumere i motivi che ti spingono a inviare la candidatura esattamente verso quell’azienda e cosa non da poco, le motivazioni dovranno essere convincenti.
Dalla lettura di questa breve presentazione il selezionatore dovrà avere un’idea più o meno chiara delle competenze del candidato oltre che delle motivazioni, dell’entusiasmo e della disponibilità.
E’ particolarmente gradito inoltre che il giovane in cerca di lavoro dimostri di conoscere l’azienda, i settori entro i quali opera e gli obbiettivi.
Il segreto sta nella struttura della lettera che dovrai comporre di tre settori diversi.
L’introduzione dovrà essere accattivante e interessante, è in questo momento che sei chiamato a catturare l’attenzione del lettore.
La tua presentazione dovrà essere sintetica ma esauriente; ricordati che è solo un anticipo del curriculum.
Nella fase di chiusura proponiti per un colloquio conoscitivo, successiva fase della selezione.
Conclusa la lettera di presentazione non ti resta che allegarla al tuo curriculum (fai attenzione che siano l’una complementare dell’altro) e invia tramite mail, tramite posta o a mano la tua candidatura.
Se opti per l’invio tramite posta elettronica ricorda d’inserire la lettera di presentazione come allegato, sarà più facile stamparla e consultarla.” 

 

Contattaci per richiederci informazioni o consulenza. Ti risponderemo al più presto!
Prenota
08/08/2019
Un po' di riflessioni sul futuro del mondo del lavoro fatte da www.eurocultura.it 
02/07/2019
Un po' di consigli dal portale EURES
11/04/2019
Di seguito i principali Centri per l’Impiego della nostra zona. Perugia Via Palermo, 106 ̵...
15/03/2019
Il curriculum vitae è una breve descrizione di sè: contiene notizie sulla formazione, sulle esperi...
X