26 Aprile 2023

TAG 2023: parte l’8^ edizione

Dal 28 aprile in esposizione le opere di molti giovani artisti

E’ tutto pronto per l’8^ edizione del TAG. Tracce d’Arte Giovanile , curata dall’Ufficio Informagiovani del Comune di Gubbio e i volontari del Servizio Civile Universale, promossa dai Comuni della Zona Sociale 7 e la Cooperativa sociale ASAD nell’ambito del percorso di co – progettazione e gestione degli interventi e servizi sociali; in collaborazione con FELCOS Umbria, Associazione di Comuni per lo sviluppo sostenibile, all’interno del progetto europeo “People and Planet: a common destiny”.

Sono 9 i progetti sviluppati: 7 in varie location della città di Gubbio, 1 a Gualdo Tadino e 1 a Sigillo, e tutti saranno presentati dagli artisti durante una visita guidata.

Venerdì 28 aprile alle ore 17:00 presso la Sala degli Stemmi di Palazzo Pretorio in Piazza Grande a Gubbio verrà presentata l’edizione 2023 della rassegna per giovani artisti, capace, ormai da anni, di arricchire il nostro territorio, con la bellezza e la forza delle idee e delle emozioni che solo le giovani generazione sanno regalarci, e che spesso fanno fatica a trovare uno spazio espressivo adeguato.

Sabato 29 aprile alle ore 16:30 e alle ore 17:30 sarà la volta delle inaugurazioni dei progetti artistici esposti o realizzati rispettivamente a Gualdo Tadino – presso casa Cajani – e a Sigillo – nel parco di Villa Anita, anch’essi presentati dagli artisti stessi.

Opere selezionate e location:

GUBBIO:

#from Gubbio with love, Lorenzo Diamantini – Sottopassaggio via XX settembre
Sedimentichi, Meandri – Biblioteca Sperelliana
Opera viva, Lupita Passacantili – Biblioteca Sperelliana
Filogenesi, Marianna Riccardini – Biblioteca Sperelliana
Io vedo, Natasha Rogo – Biblioteca Sperelliana

SEZIONE STREET ART

Look at reality, 2 A Liceo Artistico G. Mazzatinti – Impianti sportivi Atletico Gubbio
Siamo tuttə protagonistə, Rise – Cavalcavia S.S. 219

SIGILLO:

Eudaimonia felicità duratura, Piccioni Radiattivi – muro perimetrale Parco Villa Anita

GUALDO TADINO:

Il sole che brucia, Rosalinda Demegni – Casa Cajani

Le esposizioni non permanenti rimarranno a disposizione del pubblico per almeno due settimane.

Tutte le esposizioni in spazi chiusi osserveranno gli orari di apertura delle strutture, e saranno tutte ad ingresso gratuito.

Contattaci per richiederci informazioni o consulenza. Ti risponderemo al più presto!
Prenota
10/05/2023
Il racconto dell'edizione 2023
10/03/2023
Ad aprile le esposizioni a Gubbio e dintorni
14/02/2023
TAG 8^ edizione. Scadenza 4 marzo 2023
X