27 Agosto 2019

Umbriattiva Reimpiego

Opportunità per lavoratori licenziati e cassaintegrati

La Regione Umbria ha stanziato 3 milioni di euro per UMBRIATTIVA REIMPIEGO, programma di politica attiva del lavoro con interventi per il reimpiego di lavoratori licenziati e di lavoratori cassaintegrati, percettori di Naspi, a forte rischio di disoccupazione.

I destinatari del pacchetto di misure sono dunque:

  • gli iscritti ai Centri per l’impiego regionali percettori di Naspi (Nuova assicurazione sociale per l’impiego) provenienti da imprese umbre, ovvero, limitatamente ai percettori residenti in Umbria, da imprese con unità produttive localizzate anche in altre regioni;
  • i lavoratori in Cassa integrazione straordinaria (Cigs) a forte rischio di disoccupazione, dipendenti sia da imprese per le quali è stato attivato un tavolo di crisi a livello nazionale o regionale, che beneficiano della Cigs per crisi o per azioni di riorganizzazione per periodi pari o superiori a 6 mesi, sia da imprese che beneficiano di periodi aggiuntivi di Cigs per la cui concessione sono stati previsti, in sede di accordo, specifici percorsi di politica attiva del lavoro da parte della Regione.

Potranno beneficiare delle misure previste dal presente avviso i destinatari che non stanno beneficiando di misure analoghe finanziate da programmi nazionali, come l’assegno di ricollocazione o accordo di ricollocazione e di misure formative o di tirocinio previste da Umbriattiva Giovani o Umbriattiva Adulti.

“La misura – precisa l’Amministrazione comunale – si rivolge anche ai lavoratori delle imprese richiedenti la proroga dell’intervento straordinario che operano nell’area dell’Accordo di Programma per la reindustrializzazione delle zone coinvolte dalla crisi del gruppo Antonio Merloni e ai lavoratori delle aziende cessate”

Gli interessati sono tenuti ad aderire al programma UMBRIATTIVA REIMPIEGO mediante il portale regionale “Lavoro Per Te” (https://lavoroperte.regione.umbria.it/) dove sarà possibile prenotare un appuntamento con il Centro Per L’Impiego della propria città per effettuare un colloquio di orientamento e la stipula o l’aggiornamento del patto di servizio personalizzato con l’adesione a UMBRIATTIVA REIMPIEGO.

La richiesta può essere fatta fino alla data che sarò comunicata da ARPAL UMBRIA sul proprio sito in relazione alla disponibilità dei fondi, e comunque fino alla data di scadenza del 31/12/2020.

L’adesione al programma prevede la partecipazione obbligatoria, pena l’esclusione da UMBRIATTIVA REIMPIEGO, ad appositi laboratori presso il CPI volti al rafforzamento delle competenze nella ricerca attiva di lavoro e l’assegnazione del “buono reimpiego”.

Il “buono reimpiego” comprende: orientamento specialistico e individualizzato, accompagnamento al lavoro e incentivo all’assunzione graduato sulla base della profilazione e delle eventuali necessità formative. Il “buono reimpiego” è un incentivo che potrà variare da un minimo di 5.000 euro ad massimo di 12.000 euro concesso a imprese, associazioni, fondazioni, cooperative, soggetti esercenti e libere professioni, altri soggetti e organismi di natura privata che avranno assunto il beneficiario con contratto a tempo indeterminato o apprendistato; è concesso anche in caso di contratti a tempo determinato purché vengano trasformati in indeterminato entro 12 mesi dall’inizio del rapporto di lavoro oppure nel caso di contratto di somministrazione purché vengano trasformati in indeterminato/apprendistato entro 12 mesi dall’assunzione.

L’Ufficio Informagiovani di Gubbio è a disposizione per eventuali informazioni.

Relativamente alle adesioni e prese in carico dei destinatari finali e l’assegnazione dei titoli d’accesso alle misure, si può telefonare o inviare una mail a:

ARPAL Umbria – “Servizio offerta politiche e servizi territoriali Perugia”

Centro Per l’Impiego (CPI) di Città di Castello

Tel. 0758553302, mail: lavorocastello@regione.umbria.it

Oppure

Sportello di Gubbio

Via della Repubblica, 15 – GUBBIO Telefono 075.9273417

E-mail: lavorogubbio@regione.umbria.it

Apertura: da lunedì a venerdì ore 8.30 – 13.00 – lunedì e giovedì 15.00 – 17.00

Contattaci per richiederci informazioni o consulenza. Ti risponderemo al più presto!
Prenota
12/09/2019
Da lunedì 16 Settembre, ripartono le attività della Ludoteca comunale “La Quarta dimensione del ...
05/09/2019
60 posti disponibili nel territorio. 21 gli operatori volontari per il progetto "Tocca a noi" della ...
02/09/2019
Più di 39mila i posti disponibili in Italia e all'estero
29/08/2019
Dalla Regione Umbria oltre 760 mila euro per il Terzo Settore
X